Galaxy S20 FE: sta per arrivare

Galaxy S20 FE: sta per arrivare

Tra qualche giorno (23 Settembre 2020) Samsung presenterà Galaxy S20 FE. Questo “nuovo” smartphone arriverà in Italia il 2 Ottobre ad un prezzo di 699 euro.

Galaxy S20 FE

Le caratteristiche tecniche di questo dispositivo sono state scoperte negli ultimi mesi, grazie alle ultime indiscrezioni e rumors che hanno permesso di capire quali saranno le sue caratteristiche principali. Nei giorni scorsi, Evan Blass ha pubblicato uno screenshot completo della pagina web di presentazione del prodotto, fornendo così gli ultimi “indizi” sulla sua scheda tecnica.

Galaxy S20 FE

Ci saranno 6 colorazioni che potrebbero essere diverse a seconda dei mercati, tra questi arancio, lavanda, rosso e verde. Passando all’hardware, il display è un AMOLED piatto da 6.5″ con risoluzione FHD+ a 120Hz protetto da un vetro Gorilla Glass 3. Il pannello è un Infinity-O con un foro che ospita la fotocamera frontale da 32MP.

Galaxy S20 FE display

In Italia dovrebbe arrivare solo la versione 5G con processore Snapdragon 865 (evviva!) supportato da 6GB di memoria RAM e 128GB di storage. Su altri mercati ci sarà anche una versione 4G con Exynos 990 (ma meglio lo snapdragon).

Galaxy S20 FE

Le immagini pubblicate da Blass confermano la tripla fotocamera posteriore con sensore principale da 12MP con OIS, pixel da 1,8um e apertura f/1.8, affiancato da un secondo sensore da 12MP con ottica ultra wide da 123° e apertura f/2.2 e un teleobiettivo da 8MP con OIS, zoom ottico 3X e apertura f/2.0. Lo zoom digitale è 30x.

Galaxy S20 FE camera

Galaxy S20 FE sarà in grado di registrare video in risoluzione 8K ed avrà una modalità notturna per foto più luminose in condizioni di scarsa illuminazione ambientale e lo Scatto Singolo che, grazie all’intelligenza artificiale, cattura un massimo di 14 foto e video diversi (10 foto e 4 video) tra i 3 e i 10 secondi di tempo durante lo scatto.

Galaxy S20 FE cam

Tra le altre caratteristiche hardware ci sono la connettività BT 5.0, NFC e Wi-Fi 6, una batteria da 4.500mAh con ricarica rapida anche wireless, reverse charge, resistenza all’acqua e polvere con certificazione IP68 e modalità DeX, anche wireless.

Con tutte queste informazioni, non possono altro che mancare fotografie reali, condivise dallo stesso leaker che mesi fa aveva condiviso il Galaxy Z Fold 2.

Riassunto della possibile scheda tecnica

  • display: Super AMOLED da 6,5″ piatto 20:9, risoluzione FHD+, 407ppi, foro centrale per la fotocamera da 32MP, frame rate fino a 120Hz, Corning Gorilla Glass 3
  • sensore delle impronte digitali: integrato nel display (ottico o a ultrasuoni non è ancora noto)
  • processore:
    • 4G: Exynos 990
    • 5G: Snapdragon 865
  • memoria:
    • 6GB di RAM
    • 128GB interna UFS 3.1
  • fotocamere posteriori:
    • 12MP, f/1,8, pixel da 1,8um, FOV 79°, 1/1,76″, AF a doppio rilevamento di fase, OIS
    • 12MP grandangolare a 123°, f/2,2, pixel da 1,12um, 1/3,0″
    • 8MP tele con zoom ottico 3x, FOV 33°, f/2,0, pixel da 1um, AF, OIS, 1/4,5″
    • registrazione video fino a 8K
  • fotocamera anteriore: 32MP, f/2,0, FOV 81°, pixel da 0,8um, 1/2,74″, AF
  • connettività: 5G/LTE (a seconda del modello), WiFi 6, Bluetooth 5.0, NFC, USB-C, DeX wireless
  • batteria: 4.500, ricarica inversa, alimentatore in confezione da 15W
  • audio: speaker stereo, AKG
  • telaio: metallo
  • scocca posteriore: vetro (non certo, potrebbe anche essere un prodotto misto)
  • certificazione: IP68
  • dimensioni e peso:
    • 159,8×74,5×8,4mm
    • 190 grammi
  • OS: Android 10

L’evento sarà visible in streaming il 23 Settembre alle ore 16.00, questo è il link. Cosa ne pensate di questo nuovo dispositivo?