HomePod Mini rimpiazza il precedente modello

HomePod Mini rimpiazza il precedente modello

Qualche anno fa Apple aveva annunciato HomePod. Ma con l’evento di oggi ha dato una rinfrescata con HomePod Mini.

homepodmini

Lo smart speaker si rinnova nel design, con un corpo più sferico rispetto al modello precedente, ma mantiene la stessa superficie tattile. Grazie alla superficie tattile si potranno utilizzare alcuni semplici comandi per gestire la riproduzione musicale, come la regolazione del volume.

homepodmini

HomePod Mini integra due drive e un woofer per bassi corposi e audio di qualità elevata. Grazie all’integrazione del chip S5 sarà possibile godere della nuova tecnologia Computational audio, grazie alla quale il dispositivo sarà in grado di offrire la migliore qualità di ascolto possibile in base al genere che stiamo ascoltando.

homepodmini

Apple ha integrato anche il chip U1, consentendo a HomePod Mini di capire la posizione dei nostri iPhone dotati del medesimo chip all’interno dello spazio circostante. Come la generazione precedente, si potrà ascoltare musica nativamente semplicemente chiedendolo a Siri. Oltre a Apple Music potremo ascoltare musica sfruttando anche il servizio Amazon Music, oltre a diverse web radio disponibili.

homepod intercom

Apple ha modernizzato anche integrando la funzione Intercom. Grazie a Intercom potremo comuncare con altri HomePod all’interno di casa e con i dispositivi Apple della nostra famiglia. Potremo inviare un messaggio ad un nostro parente che potrà ascoltarla grazie a un secondo HomePod collocato in un’altra stanza, ma anche interagire con sistemi CarPlay e tutti gli altri prodotti della linea Apple.

Come vi avevo preannunciato, HomePod Mini è disponibile a 99 $. I preordini inizieranno il 6 Novembre, e le spedizioni dal 16 Novembre.

Cosa ne pensate di questo speaker di casa Apple?