Samsung Wireless Charger Trio: il nome dice tutto

Samsung Wireless Charger Trio: il nome dice tutto

Oggi vi porto un altro post che riguarda il settore della ricarica wireless! Nel post precedente vi avevo parlato del fatto che Apple sta realizzando un nuovo caricatore wireless magnetico, il primo dopo il fallimento di AirPower. Ma ora parliamo di Samsung. All’IFA 2020 di Berlino, Samsung ha presentato Samsung Wireless Charger Trio: un caricatore wireless.

Samsung Wireless Charger Trio non è un semplicissimo caricatore wireless, la sua particolarità è quella di consentire la ricarica di 3 dispositivi contemporaneamente, proprio come doveva funzionare AirPower di Apple.

Questo nuovo dispositivo/accessorio è svanito nel nulla dopo la sua presentazione, ma è comparso sul sito tedesco di Samsung, consentendo così di sapere le sue caratteristiche tecniche.

Caratteristiche tecniche

  • Sei bobine interne con supporto alla ricarica rapida induttiva fino a 9W (solo modelli Samsung compatibili)
  • Possibilità di ricaricare anche altri dispositivi compatibili con lo standard Qi (ricarica da 5 a 7,5 W) come Galaxy S6, S6 Edge, Galaxy Buds Live, Buds+, Galaxy Watch3, Watch Active2, Watch Active, Apple iPhone 11 Pro, 11 Pro Max, 11, SE, XS Max, XS, XR, 8, 8 Plus)
  • Tappetino d’appoggio realizzato in materiale antiscivolo
  • Magnete integrato nello spazio per gli smartwatch, per mantenere fermo l’indossabile
  • LED di stato colorati
  • Possibilità di ricaricare lo smartphone anche con una cover spessa fino a 3 mm
  • Cavo di alimentazione con uscita USB-C per alimentare la base di ricarica
  • Dimensioni: 240 x 86 x 15,5 mm
  • Peso: 320 grammi

Prezzo e disponibilità

Samsung Wireless Charger Trio sarà disponibile in due colorazioni: bianco o nero. Il prezzo era stato annunciato al lancio ed è di 99 euro. Per quanto riguarda il mercato italiano non si sa ancora nulla, quindi non ci resta che aspettare. Cosa ne pensate?