TouchID tornerà, ma sotto lo schermo!

TouchID tornerà, ma sotto lo schermo!

La decisione della grande mela morsicata di togliere il Touch ID  è stata presa per rinnovare il design dell’iPhone, riducendo al minimo le generose cornici. Questo ha portato alla realizzazione di una tecnologia di riconoscimento del volto 3D molto efficace, chiamata FaceId. Il FaceId è piuttosto comodo, ma molti utenti sono affezionati al vecchio design e al TouchID (tornato con iPhone SE 2020). Ma oggi ho una notizia per voi. A quanto pare sta lavorando a un possibile ritorno del Touch ID, con una nuova tecnologia.

TouchID

Secondo un nuovo brevetto, intitolato “Immagini ottiche a infrarossi a onde corte attraverso un display di un dispositivo elettronico“, Apple vuole riproporre il TouchID, ma sotto al display. Apple suggerisce alcuni modi per eseguire il riconoscimento delle impronte digitali utilizzando la luce.

L’azienda inserirebbe questo sistema di imaging ottico sotto lo stack di visualizzazione principale, che in genere consiste in uno strato protettivo esterno, uno strato sensibile al tocco e lo strato di visualizzazione stesso.

TouchID

L’idea è che il sistema di imaging ottico trasmetta la luce infrarossa a onde corte verso l’alto, che a sua volta interagirebbe con il dito e rifletterebbe la luce in base alla presenza di creste a contatto con lo schermo. La luce infrarossa riflessa viene quindi ricevuta da un elemento fotosensibile che si trova nello stesso sistema di imaging ottico. E a sua volta esegue il rendering di parti di un’impronta digitale per la relativa analisi.

Un meccanismo particolare, vero?